Social

Segui la Triennale e scopri altri contenuti esclusivi

Orari di apertura

Oggi siamo aperti dalle 10.30 alle 20.30

Orari di apertura

Oggi siamo aperti dalle 10.30 alle 20.30

FESTIVAL DEI DIRITTI UMANI
Terza edizione

GIO, 22 MAR 2018

Film, documentari e dibattiti per discutere e riflettere sulle mutazioni che il nostro pianeta sta subendo. “Una. Per tutti. Non per pochi”.

Ingresso
Libero
Orari
Dalle ore 9.30
Dove
Palazzo della Triennale
CONDIVIDI

Dal 20 al 24 marzo 2018, alla Triennale di Milano, si svolge la terza edizione del Festival dei Diritti umani, evento culturale creato per sensibilizzare la cittadinanza sui diritti umani, per denunciare le loro violazioni e dare rilievo a chi li difende. Il tema della terza edizione – Una. Per tutti. Non per pochi. – è la devastazione della Terra e di come questo saccheggio incide sui diritti umani: inquinamento, profughi ambientali, impazzimento climatico ma anche i segnali della consapevolezza di una necessaria inversione di tendenza. 
Il festival prevede alla mattina appuntamenti pensati appositamente per gli studenti delle superiori con proiezioni di documentari e testimonianze; al pomeriggio e sera una programmazione a 360° con documentari e film, spesso inediti; dibattiti con intellettuali e studiosi italiani e internazionali, dialoghi con testimoni; mostre fotografiche.

Edu Programmazione dedicata agli studenti delle scuole superiori, protagonisti attivi del Festival 
Doc Proiezione dei documentari in concorso a cura di Sole Luna Doc Film Festival 
Talk Dibattiti, lezioni e racconti in prima persona 
Film Il cinema sui grandi temi, dalle rassegne internazionali 
Foto Fotografia documentaria raccontata dagli autori 
Mostre “Crepe” di Andrea Kunkl & “Le bambine salvate” di Stefano Stranges

Programma del 22 marzo, Giornata mondiale dell’acqua:

EDU 
Teatro dell’Arte e Salone d’Onore, ore 9.30-13.30 
Acqua: un bene di tutti, non per pochi. Non sprechiamola e non inquiniamola 
L’acqua non è solo un bene prezioso, è soprattutto un diritto. Che viene calpestato da chi se ne accaparra, da chi la inquina, da chi la spreca. Molto dipende da ciascuno di noi: usare meno plastica, chiudere il rubinetto quando non serve, difendere i propri diritti è possibile.

Dibattito:  Mascha Stroobant, ricercatrice e divulgatrice scientifica 
Emilio Molinari, Contratto mondiale per l’acqua 
Buone pratiche: Federico di Penta (Marevivo) 
Foto: With bare hands di Tomaso Clavarino 
Proiezione: A plastic ocean di Craig Leeson (Paesi Bassi 2017, 102’) 

DOC 
Teatro dell’Arte 
ore 17.00 The weather forecast di Ivan Tverdovsky (Russia 2016, 45’) 
ore 17.50 Chasing houses di Justin Time (Germania/Usa 2017, 56’) 

TALK 
Salone d’Onore, ore 18.00-19.30 
Acqua: un diritto promesso a tutti, a disposizione di pochi 
Malgrado tutti gli appelli di questi anni l’acqua continua ad essere un bene prezioso che pochi si accaparrano e molti usano come bottino di guerra. Una regolamentazione è possibile? Tre punti di vista su questo tema. 
Con:
Livia Pomodoro, Presidente di Milan Center For Food Law And Policy 
Emanuele Bompan, giornalista ambientale e geografo 
Marirosa Iannelli, ricercatrice su cambiamenti climatici e watergrabbing 
modera Azzurra Meringolo, giornalista Rai 

FOTO 
Salone d’Onore, ore 19.30 
In collaborazione con Emergency 
Crepe di Andrea Kunkl 

FILM 
Teatro dell’Arte, ore 21.00
Introduzione di Alessia Cerantola
Greetings from Fukushima di Doris Dörrie (Germania 2016, 104’) | Prima visione italiana 

Informazioni
Il programma potrebbe subire variazioni.
L’aggiornamento è consultabile sul sito www.festivaldirittiumani.it

Credits


Organizzato da
Reset-Diritti Umani

Con il patrocinio di
Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Città Metropolitana di Milano, Comune di Milano, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Amnesty International Italia, Legambiente, Ordine degli Avvocati di Milano, Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Milano. 

Segui la triennale e scopri altri contenuti esclusivi

partners partners partners partners

© 2016 La Triennale di Milano – All Rights Reserved