Social

Segui la Triennale e scopri altri contenuti esclusivi

Orari di apertura

Oggi siamo aperti dalle 10.30 alle 20.30

Orari di apertura

Oggi siamo aperti dalle 10.30 alle 20.30

Padiglione Airtime
Conferenza di Maija Rudovska e incontro con Julijonas Urbonas

VEN, 26 AGO

Venerdì 26 agosto, presso il Padiglione lituano, si tiene la conferenza di Maija Rudovska e l'incontro con l’artista Julijonas Urbonas.

Orari
17.30
Dove
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci"
CONDIVIDI

Venerdì 26 agosto, alle ore 17.30, Airtime, il padiglione lituano presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”, ospita la conferenza di Maija Rudovska e l’incontro con l’artista Julijonas Urbonas.

Julijonas Urbonas è artista, ricercatore, ingegnere, insegnante, vice rettore dell’Accademia delle Belle Arti di Vilnius, dottore di ricerca in Design Interactions presso la Royal College of Art di Londra.

Nel passato ha lavorato allo sviluppo di parchi divertimento. Nel 2004 è diventato il direttore del parco divertimenti di Klaipeda, in Lituania, mansione che ha svolto per tre anni. Lavorando in questo settore Urbonas è rimasto affascinato da ciò che nella sua ricerca chiama “estetica gravitazionale”, un’esperienza non sperimentabile da nessun altra parte. Da allora l’argomento è diventato il cuore della sua vita creativa, a partire dalla ricerca artistica. Negli ultimi anni quel che era il suo interesse è maturato nel suo dottorato di ricerca che gli ha permesso di sviluppare un approccio creativo unico al design gravitazionale.

I lavori Urbonas sono stati esposti in vari paesi e hanno ricevuto molti premi, tra i quali The Award of Distinction in Interactive Art, Prix Ars Electronica 2010, uno dei premi più prestigiosi in arti multimediali. I suoi progetti si trovano in collezioni private e museali, tra cui la collezione permanente di Centre for Art and Media Karlsruhe (ZKM).

Maija Rudovska è curatrice indipendente e ricercatrice. Vive a Riga, in Lettonia. I suoi interessi sono nel campo dell’arte e dell’architettura contemporanea, con un’attenzione particolare  ai concetti di spazio, ibridicità e trasversalità. Ha recentemente curato i seguenti progetti: Riga Photography Biennial 2016 Symposium (con artisti Agnieszka Polska, Amalia Ulman e Kate Cooper) 2016; Society Acts – The Moderna Exhibition 2014, Museo d’Arte MOderna di Malmö e Contemporary Art Centre, Riga 2014 – 2015; Inside and Out, Contemporary Art Centre, 2012- 2013. Attualmente lavora per il Consiglio Nordico dei Ministri (Riga, Narva e CAC Vilnius) e sta preparando un’esibizione per il The Living Art Museum (Reykjavik).

Eventi collegati

Segui la triennale e scopri altri contenuti esclusivi

partners partners partners partners

© 2016 La Triennale di Milano – All Rights Reserved