Premessa:

La Triennale di Milano è un’istituzione culturale internazionale multidisciplinare, che produce mostre, convegni ed eventi di arte, design, architettura, moda, cinema, comunicazione e società. Unica istituzione riconosciuta dal Bureau International des Expositions (BIE), la Triennale di Milano torna nel 2016 alla sua grande Esposizione Internazionale dopo 20 anni di assenza . Per la XXI Esposizione Internazionale, intitolata “Design After Design” (http://www.21triennale.org/it/), il Palazzo dell’Arte, sede della Triennale di Milano, diventerà l’epicentro delle manifestazioni culturali e multidisciplinari che coinvolgeranno numerose sedi distribuite su tutta la città di Milano fino a Monza.

Opportunità:

A fronte dell’inaugurazione della XX1 Esposizione Internazionale, La Triennale è in cerca di giovani laureati con interessi in campo artistico-culturale, per uno stage extracurriculare retribuito come mediatore culturale. Operando all’interno degli spazi espositivi della XX1 Triennale di Milano ed essendo consapevoli del contesto culturale che li circonda, i collaboratori avranno la possibilità di cogliere attraverso esperienza diretta una porzione di vita museale che difficilmente viene ottenuta con la formazione teorica.

Requisiti richiesti:

Per potersi candidare a questa iniziativa, è necessario:
– essere giovani inoccupati o disoccupati di età compresa tra i 18 e 29 anni, in possesso di laurea di primo o secondo livello, ed aver concluso gli studi da almeno 4 mesi;
– essere disponibili ad aderire al programma Garanzia Giovani e non averlo già attivato;
– è necessario che i candidati abbiano un percorso di studi ed un forte interesse legato al mondo del Progetto ed il concept della XXI Triennale di Milano, nello specifico: design; architettura; urbanistica; belle arti; arti visive; management culturale; comunicazione; nuove tecnologie; moda; fotografia e filmmaking; ma anche lingue e sociologia;
– a fronte del bacino di utenza internazionale dei nostri visitatori, una conoscenza (certificata) della lingua inglese è requisito fondamentale ai fini della selezione. La padronanza di altre lingue e l’eventuale possesso di certificazioni verrà ovviamente tenuto in considerazione;
– esperienze pregresse in mediazione culturale-linguistica o gestione afflussi di visitatori verranno prese in considerazioni ai fini della selezione;
– si ricercano persone dinamiche ed estroverse, con grandi capacità comunicative e di interazione, che siano in grado di interfacciarsi con un pubblico internazionale ed eterogeneo, mediandone la fruizione delle mostre prodotte e organizzate da Triennale;
– sono richieste inoltre buone capacità di problem-solving, i collaboratori devono essere infatti in grado di gestire ed indirizzare flussi di visitatori e risolvere eventuali questioni contingenti negli spazi espositivi;

Dettagli sulla posizione:

– mansioni di mediazione culturale all’interno degli spazi espositivi;
– tirocinio extracurriculare retribuito;
– tirocinio part-time da 6/7 giorni alla settimana, per un massimo di 36 ore settimanali (comprensive di pause infra turno);
– decorrenza dal 21 Marzo – 30 Settembre 2016;
– rimborso spese da € 400,00 mensili + premialità economica crescente a partire dal quarto mese di stage;
– formazione in aula per poter svolgere a pieno le mansioni richieste.

Come candidarsi:

Per candidarsi è necessario inviare una mail a jobs@triennale.org, allegando il proprio CV in formato europeo, menzionando nell’oggetto della mail “Nome – Cognome – Data di nascita – Titolo di studi”. Verranno prese in considerazione solo le candidature che rispettano i requisiti precedentemente menzionati.