Social

Segui la Triennale e scopri altri contenuti esclusivi

Orari di apertura

Oggi siamo chiusi

Orari di apertura

Oggi siamo chiusi

Jos de Gruyter & Harald Thys
ELEGANTIA

28 GEN - 19 MAR 2017

a-gianluca-di-ioia-la-triennale-7
Ingresso
Intero 6 Euro
Ridotto 5 / 4 Euro
Biglietto unico per tutte le mostre 10 Euro
Orari
Martedì - Domenica
10.30 - 20.30
Dove
Palazzo della Triennale
CONDIVIDI
La Triennale di Milano presenta la prima personale del duo di artisti belgi Jos de Gruyter & Harald Thys in un’istituzione italiana

ELEGANTIA, a cura di Francesco Garutti con la direzione artistica di Edoardo Bonaspetti, è la prima personale del duo di artisti belgi Jos de Gruyter & Harald Thys in un’istituzione italiana. Concepita come la costruzione di un ambiente preciso in dialogo rigoroso con le sale del Palazzo dell’Arte, ELEGANTIA è stata immaginata come una messa in scena dell’idea stessa di “mostra”, riflesso mentale e miraggio artificiale di un allestimento. Indirettamente ispirata dalla ricca, complessa e ipertrofica storia di produzione e presentazione che caratterizza la Triennale e il suo Palazzo, la mostra è la caricatura di un’architettura, l’immagine di un’esposizione sulle “belle arti”, che si rivela – dopo pochi attimi di straniamento – come un catalogo ambiguo di orrori e solo apparenti normalità.

In trent’anni di lavoro insieme – dal loro primo incontro al Sint Lucas University College of Arts and Design di Bruxelles nel 1987 – Jos de Gruyter & Harald Thys hanno dato forma a un corpus di opere eterogeneo e complesso che muove dalla produzione video per abbracciare poi il disegno e la scultura, l’installazione, il suono e la performance.

Sedotti e terrorizzati dalle regole meccaniche della società – psicologia della dominazione e dell’umiliazione – e dal dramma crudo della quotidianità, gli artisti danno vita a mondi paralleli attraverso la compilazione ossessiva di cataloghi e liste: persone, oggetti, macchine, animali, pezzi di architetture e angoli di città. Figure e personaggi della paura e dell’innocenza, della depravazione e della leggerezza sono presentati sulla scena senza gerarchia, giudizio morale o interpretazione sociale. Piatti e immobili, bidimensionali e stereotipati, sono abitanti di uno spazio ideale e distopico, testimoni muti e inermi del nostro mondo.

L’architettura della mostra – dispositivo spaziale e ottico per dare forma alla relazione ambigua tra soggetto e oggetto – è allestimento e esso stesso opera: un’enfilade di archi in falsa prospettiva – quasi ironicamente enfatizzata per proporzioni – è infatti l’immagine manifesto di un monumento che ostenta se stesso per poi rivelarsi piatto e tragi-comicamente inutile.

Una serie di teste – in gesso e pittura, concepite appositamente per Triennale di Milano – si allinea lungo l’enfilade di stanze e quinte disegnate: in apparenza teste classiche, in verità quasi campioni microcefali di civiltà indigene – pupille dilatate, attonite e spaventate di fronte alla realtà. Le poderose sculture bianche che abitano la mostra non sono corpi in marmo dalle forme auree, ma pesanti figure metalliche bidimensionali (White Elements, 2012-2016) dai volti perturbanti. Una sequenza di ritratti (Les Enigmes de Saarlouis, 2013); un gruppo di sculture in terra cruda (Der Schlamm von Braanst, 2008) provenienti da un disumano e inquietante laboratorio di ceramica; piccoli esperimenti sulla forma umana (White Elements, prototipos, 2016); una lunga serie di acquarelli dai soggetti ambigui (Fine Arts, 2015) e infine un’alta fontana da interni dalle fattezze umane e meccaniche (De Drie Wijsneuzen, 2013) completano il corpo di una mostra enigmaticamente classica e sottilmente rivelatrice.

Tra le forme romane e industriali del Palazzo dell’Arte, De Gruyter & Thys propongono con ELEGANTIA un esperimento sofisticato sull’idea stessa di “display”, e sul suo fallimento: modello possibile di una mostra senza autore, bidimensionale e deformata come lo spazio della nostra mente.

Credits


A cura di
Francesco Garutti

Direzione Artistica
Edoardo Bonaspetti, Curatore Triennale Arte

Foto di copertina: Jos de Gruyter & Harald Thys, allestimento con teste in gesso e pittura site specific per gli spazi della Triennale di Milano. Photo by Gianluca di Ioia

Videogallery


Segui la triennale e scopri altri contenuti esclusivi

Eventi collegati

SAB, 28 GEN 2017 17.30 Proiezione ELEGANTIA
I film di Jos de Gruyter & Harald Thys
5 film in occasione della mostra ELEGANTIA
SAB, 11 MAR 2017 10.45 Appuntamento ELEGANTIA
Visita guidata con caffè
Visita guidata in compagnia del curatore della mostra
SAB, 18 MAR 2017 10.45 Appuntamento ELEGANTIA
Visita guidata con caffè
Visita guidata in compagnia del curatore della mostra
partners partners partners partners

© 2016 La Triennale di Milano – All Rights Reserved