Social

Segui la Triennale e scopri altri contenuti esclusivi

Orari di apertura

Oggi siamo chiusi

Orari di apertura

Oggi siamo chiusi

MUSEOCITY – Sirio Galli

2 - 4 MAR 2018

ill30giornaleeva-153
Ingresso
Libero
Orari
Martedì - Domenica
10.30 - 20.30
Dove
Palazzo della Triennale
CONDIVIDI
In occasione di MUSEOCITY
una selezione di progetti
dal Fondo Sirio Galli

Triennale Design Museum aderisce alla seconda edizione di MUSEOCITY presentando una selezione di progetti parte del Fondo Sirio Galli, entrato a far parte della Collezione Permanente del Design Italiano del museo nel 2013.

Artista, illustratore, pubblicitario, cartellonista, decoratore, designer, Sirio Galli (Scandicci, 1911-Firenze, 1994) ha ideato e disegnato pubblicità per teatri, cinema, riviste, aziende e imprese toscane e nazionali. Fra i suoi clienti Richard-Ginori, Borotalco, Luisa Spagnoli, Ferragamo, il comico fantasista Spada, lo yogurt bulgaro Zatta. Celebre la volpe fulva da lui creata per la pubblicità della matita Fila (1958). Se nelle prime pubblicità si ritrovano linee più marcatamente futuriste in quelle degli anni Cinquanta si avverte nel lavoro di Galli l’influenza dei coevi linguaggi pubblicitari americani.

Nato a Scandicci, nel 1923 Galli inizia a frequentare l’Istituto d’Arte di Porta Romana, a Firenze. Interrotto lo studio per ragioni economiche, inizia l’attività di cartellonista e decoratore. Galli cessa tale attività tra il 1932 e il 1945, periodo in cui assolve agli obblighi del servizio militare di leva, e arruolato nella guerra d’Africa (1935), e nel 1940 spedito a combattere in Albania. Con l’armistizio del 1943 entra a far parte della Resistenza. Finita la guerra, nel 1946 inizia l’attività di grafico e di rappresentante di articoli pubblicitari, creando marchi e immagini per industrie e aziende toscane e italiane.

Segui la triennale e scopri altri contenuti esclusivi

partners partners partners partners

© 2016 La Triennale di Milano – All Rights Reserved