Social

Segui la Triennale e scopri altri contenuti esclusivi

Orari di apertura

Oggi siamo aperti dalle 10.30 alle 20.30

Orari di apertura

Oggi siamo aperti dalle 10.30 alle 20.30

Michele Rizzo
Higher

1 GIU 2018

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Ingresso
Biglietto intero 15,00 Euro
Biglietto ridotto (under 30/over 65) 10,00 Euro
Biglietto studenti 7,00 Euro
Orari
Ore 21.15
Durata 45’
Dove
Triennale Teatro dell'Arte
CONDIVIDI
Ballare in un locale rappresenta un atto di liberazione, ma anche di meditazione, un atto di affermazione e, infine, di resistenza.

“Un incontro tra psichedelia e misticismo. Una coltissima ed enigmatica creazione.” 
Teatro e Critica 

Higher è una performance ispirata all’esperienza del clubbing e del ballo da discoteca. Nasce dalla collaborazione tra il poliedrico performer italo-olandese Michele Rizzo e Lorenzo Senni, nome di punta della scena elettronica internazionale e primo artista italiano a fare parte della prestigiosa etichetta britannica Warp Records. 
Ballare in un locale rappresenta un atto di liberazione, ma anche di meditazione, un atto di affermazione e, infine, di resistenza. Questa danza, pur non essendo facilmente riconducibile a nessuna categoria formale, ha un preciso ruolo sociale e viene considerata nel suo essere una forma di preghiera e di catarsi, individuale e collettiva. 
Michele Rizzo trasferisce la magia del club in teatro, celebrando la danza come pratica in cui diverse identità possono fondersi in un unico soggetto. 
Higher è il risultato finale di una serie di laboratori sulla danza da discoteca tenuti da Michele Rizzo che hanno coinvolto professionisti, tra cui la Junior Company del Dutch National Ballet e gli studenti dell’Accademia di Amsterdam, e neofiti.

 

Michele Rizzo si diploma in coreografia nel 2011 presso la School for New Dance Development (SNDO) di Amsterdam, dove ora è regolarmente docente ospite in coreografia e movement-research, e nel 2015 presso il Master in arti visive Dirty Art Department del Sandberg Institute, di Amsterdam. Dal 2012 è sostenuto dal centro coreografico ICKamsterdam di Emio Greco e dal 2015 dal fondo olandese AFK Amsterdam Fonds vor de Kunst. Dal 2013 il teatro Frascati di Amsterdam, in collaborazione col festival Something Raw, ha prodotto i suoi lavori: il progetto M, che viene declinato in diversi formati – performance, mostra, rivista – Higher e la sua ultima creazione Spacewalk. La pratica artistica di Michele Rizzo tocca varie discipline, tra cui performance, musica e arti visive, e ruota intorno a tematiche di natura ontologica, quali la definizione del sé, la propria posizione nel contesto culturale e sociale, il concetto di origine la propria implicazione nello sviluppo delle pratiche artistiche, la propriocezione della persona nello spazio architettonico e nello spazio virtuale.

Credits


ideazione e coreografia: Michele Rizzo
musiche: Lorenzo Senni
performer: Juan Pablo Camara, Max Goran, Michele Rizzo
luci: Michele Rizzo
produzione: Frascati Theatre and ICK Amsterdam
supporto tecnico: Lucas Heistinger
foto: © Alwin Poiana

ta1718_loghi_sito

Segui la triennale e scopri altri contenuti esclusivi

partners partners partners partners

© 2016 La Triennale di Milano – All Rights Reserved