Social

Segui la Triennale e scopri altri contenuti esclusivi

Orari di apertura

Oggi siamo chiusi

Orari di apertura

Oggi siamo chiusi

ALESSANDRO SERRA
Macbettu

13 - 16 DIC 2018

img-sito
Ingresso
Biglietto intero: 22 euro
Biglietto ridotto (under 30/over 65): 16 euro
Biglietto studenti: 11 euro
Spettacolo in sardo sovratitolato in italiano e in inglese
Orari
Giovedì - sabato ore 20.00
Domenica ore 16.00
Durata 90'
Dove
Triennale Teatro dell'Arte
CONDIVIDI
Torna al Teatro dell'Arte Macbettu, uno degli spettacoli più acclamati e premiati del 2017.

“L’atmosfera è onirica e abissale, l’interpretazione rigorosa e asciutta, la regia impeccabile.“ Il Sole 24 Ore

Vincitore del Premio Ubu come Miglior spettacolo del 2017, Macbettu di Alessandro Serra, originale e intensa rivisitazione del capolavoro shakespeariano, è stato il grande successo nazionale e internazionale iniziato proprio al Triennale Teatro dell’Arte a maggio 2017.
Quella del talentuoso regista è una proposta visionaria e audace, che traspone il Macbeth nel cuore di un’immaginaria Barbagia. Come nella più pura tradizione elisabettiana, lo spettacolo e interpretato da soli uomini e il testo è recitato in sardo. La lingua trasforma ciò che in italiano rimarrebbe confinato alla sfera letteraria, i gesti e i suoni sono potenti e dirompenti, a evocare una dimensione immaginifica dove emergono le molteplici analogie tra il Macbeth, i riti e le maschere della Sardegna.

Alessandro Serra si avvicina al teatro attraverso gli esercizi di trascrizione per la scena delle opere cinematografiche di Ingmar Bergman. Si forma come attore a partire dallo studio delle azioni fisiche e dei canti vibratori nel solco della tradizione di Grotowski per poi arrivare alle leggi oggettive del movimento di scena trascritte da Mejercho’ld e Decroux. Integra la sua formazione teatrale con le arti marziali che pratica sin da giovanissimo. Nel frattempo si laurea in Arti e Scienze dello Spettacolo all’Università la Sapienza di Roma con una tesi sulla drammaturgia dell’immagine. Fondamentale, negli ultimi anni di formazione, l’incontro con Yves Lebreton e il suo metodo del Teatro Corporeo. Nel 1999 fonda la Compagnia Teatropersona, con la quale comincia a mettere in scena le proprie creazioni che scrive e dirige, curandone le scene, i costumi, le luci e i suoni.

Sardegna Teatro è il progetto de Il Teatro di Sardegna nato sotto la direzione di Massimo Mancini: un modello aperto, connesso a reti di operatori locali, partenariati nazionali, con una vocazione internazionale, l’interdisciplinarietà, una formazione permanente e il coinvolgimento delle comunità. Nel 2017 ottiene il fregio da parte dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati e riscuote importanti riconoscimenti: con Macbettu Premio Ubu – Miglior spettacolo dell’anno e Miglior spettacolo per l’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro; con L’avvoltoio il Premio Enriquez per la drammaturgia.

Il 13 dicembre dopo lo spettacolo, alle ore 21.30 è previsto il secondo appuntamento dei Dialoghi a cura di Valeria Cantoni, membro del Comitato artistico del Triennale Teatro dell’Arte, con Alessandro Serra, fondatore della compagnia Teatropersona e regista di Macbettu, e il filosofo della scienza Giulio Giorello. Un dialogo in un territorio sconosciuto, tra Serra con il suo immaginario onirico e Giorello, matematico e portatore del pensiero scientifico, entrambi lettori originali del gran libro del mondo scritto dai riti e dai gesti dell’umano agire, spesso incomprensibili, irrazionali e dominati da passioni. 
L’incontro è a ingresso libero fino a esaurimento posti.

PROMOZIONE
Alessandro Serra / Teatropersona
La promozione consente di vedere a prezzo ridotto: Macbettu e L’ombra della sera, di Alessandro Serra/Teatropersona. La promozione è nominativa e non cedibile.
30 euro: intero
22 euro: ridotto under 30 / over 65
16 euro: ridotto studenti
Per info e prenotazioni biglietteria.teatro@triennale.org

 

Credits


di: Alessandro Serra
tratto da: Macbeth di William Shakespeare con: Fulvio Accogli, Andrea Bartolomeo, Leonardo Capuano, Andrea Carroni, Giovanni Carroni, Maurizio Giordo, Stefano Mereu, Felice Montervino
traduzione in sardo e consulenza linguistica: Giovanni Carroni
collaborazione ai movimenti di scena: Chiara Michelini
musiche pietre sonore: Pinuccio Siola
composizioni pietre sonore: Marcellino Garau
regia, scene, luci, costumi: Alessandro Serra
produzione: Sardegna Teatro e Compagnia Teatropersona
con il sostegno di: Fondazione Pinuccio Sciola | Cedac Circuito Regionale Sardegna
foto © Alessandro Serra

Segui la triennale e scopri altri contenuti esclusivi

partners partners partners partners

© 2016 La Triennale di Milano – All Rights Reserved