Social

Segui la Triennale e scopri altri contenuti esclusivi

Orari di apertura

Oggi siamo aperti dalle 10.30 alle 20.30

Avviso
Domani martedì 15 gennaio la mostra In Transito – Ti porto in Prigione chiuderà dalle ore 16.15 alle 17.45

Orari di apertura

Oggi siamo aperti dalle 10.30 alle 20.30

Silvio Castiglioni
Casa Ghizzardi: Mi richordo anchora

15 NOV - 11 DIC 2016

web_ghizzardi
Ingresso
15 / 10 Euro
Orari
Mar - Ven ore 19.00
Sab e Dom ore 18.00

Durata: 60 minuti
Dove
Teatro dell’Arte, illy Artlab
CONDIVIDI
Silvio Castiglioni conduce il pubblico in un viaggio teatrale tra le opere originali ancora da scoprire del pittore padano Pietro Ghizzardi, esposte in una installazione che riunisce i veri quadri, documenti e fotografie di Gianni Berengo Gardin.

“C’è un uomo nella Bassa sui settant’anni che si chiama Pietro Ghizzardi ed è un grande uomo. Ma da parecchio prima che cominciasse a dipingere (…) lessi le sue memorie quando erano in boccio e dissi: «Corro subito ad abbracciarlo». Poi non corsi ad abbracciarlo, passò del tempo, si dimentica, questa è la vita, e si onora purtroppo più facilmente un artista che un uomo.” 
Così scrive Cesare Zavattini nella prefazione di Mi richordo anchora, romanzo popolare in forma di autobiografia del pittore Pietro Ghizzardi (1906 – 1986), mantovano di nascita approdato poi a Boretto, nelle terre della bassa emiliana. Le sue memorie sono l’espressione di un mondo contadino che affonda le radici in tradizioni e superstizioni lontane, parole che sgorgano da un’espressività sorgiva – la medesima da cui, sul versante figurativo, si origina la sua pittura. Il linguaggio apre così uno squarcio potente e inaspettato sulla vita delle campagne della zona del Po e ci restituisce la consapevolezza del tramonto di quel mondo che, nonostante tutto, è determinato in qualche modo a resistere attraverso la propria narrazione epicizzata. Silvio Castiglioni conduce il pubblico in un viaggio teatrale  tra le opere originali  dell’artista padano ancora da scoprire – ritratti di donne, omaggi a personaggi storici, leggende popolari e storie sacre – esposte in una installazione  che riunisce i veri quadri, documenti e fotografie di  Gianni Berengo Gardin.

 

Credits


Casa Ghizzardi: Mi richordo anchora
Ispirato all'opera dell’artista Pietro Ghizzardi

Progetto di Giulia Morelli e Silvio Castiglioni
Da un’idea di Franco Laera
Con Silvio Castiglioni
Co-regia e collaborazione drammaturgica di Giovanni Guerrieri
Scenografia di Nicolò Cecchella
Produzione: CRT TEATRO DELL’ARTE
in collaborazione con Casa Museo Pietro Ghizzardi, associazione culturale "Pietro Ghizzardi" - Centro Documentale e Archivio Storico, associazione culturale Celesterosa
con il contributo di Regione Emilia Romagna

Foto di copertina: Gianni Berengo Gardin

ta1718_loghi_sito

Segui la triennale e scopri altri contenuti esclusivi

partners partners partners partners

© 2016 La Triennale di Milano – All Rights Reserved