Social

Segui la Triennale e scopri altri contenuti esclusivi

Orari di apertura

Oggi siamo chiusi

Orari di apertura

Oggi siamo chiusi

Michèle Lamy, Nico Vascellari, Scarlett Rouge
Lavascar

9 MAR 2018

lavascar_sito
Ingresso
Biglietto intero 15,00 Euro
Biglietto ridotto (under 30/over 65/gruppi) 10,00 Euro
Biglietto studenti 7,00 Euro
Orari
Ore 21.00
Live performance
Durata: 50’
Dove
Triennale Teatro dell'Arte
CONDIVIDI
Inaugurazione della prima edizione di FOG Triennale Milano Performing Arts, un evento esclusivo in prima italiana.

” Questo disco è un’evocazione di Michèle Lamy seduta in una grotta, circondata da bestie selvagge pronte a divorarla.” Nico Vascellari

A inaugurare la prima edizione di FOG Triennale Milano Performing Arts è un evento esclusivo: la prima italiana dell’eccentrico progetto sonoro Lavascar, dopo il debutto al Centre Pompidou lo scorso dicembre. Nato dalla collaborazione tra Michèle Lamy, figura iconica del mondo della moda, Nico Vascellari, artista visivo e performer, e Scarlett Rouge, artista e figlia di Michèle Lamy, il progetto è stato battezzato Lavascar dai nomi dei suoi membri. Nel 2017 Lavascar è entrato nei Red Bull Music Studios di Parigi con il produttore Rocco Rampino per registrare quello che è diventato il suo album di debutto, A Dream Deferred, un riferimento alla poesia Montage of a Dream Deferred di Langston Hughes, poeta preferito di Michèle Lamy. Con un uso insolito e molto personale di voci e ritmi, il gruppo dà vita a un viaggio sonoro attraverso un paesaggio mistico e “quasi preistorico”.

 

Michèle Lamy, imprenditrice, creative director e produttrice, è una delle personalità più carismatiche del mondo della moda e dell’arte. Nata nella regione francese del Giura, nel 1996 apre il ristorante Les Deux Cafés, leggendario ritrovo della scena alternativa di Los Angeles e punto d’incontro per Madonna, Tom Ford, Grace Jones e altri artisti. Qui crea la Les Deux Loves Orchestra, che ogni settimana accoglie musicisti come Larry Klein, che più tardi vincerà quattro Grammy, e Joni Mitchell, e dove si esibisce adattando poesie di Langston Hughes alla sua musica. È business partner e moglie di Rick Owens. Nel 2014 fonda Lamyland, una piattaforma per esporre i suoi progetti “artistici” indipendenti, che includono Bargel (Frieze London 2014), Bargenale/Bargenale II (Biennale di Venezia 2015/2017) e, più di recente, Lamyland x Selfridges, dove è stata invitata a curare The Corner Shop di Selfridges, in una residenza di 3 mesi che incorpora arte, vendite e una palestra di box perfettamente funzionante (gennaio – marzo 2018). 

Nico Vascellari è uno degli artisti più radicali della sua generazione. Il suo lavoro spazia dalle arti visive e performance alla ricerca sonora. Ha esposto le sue opere in alcuni dei più importanti centri e istituzioni di arte contemporanea, come il Palais de Tokyo di Parigi (2017), l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici (2016), la Whitworth Art Gallery di Manchester (2016), la Estorick Collection di Londra (2016), il Centre International d’art di Vassivière (2010), il Museion di Bolzano (2010), la Maison Rouge di Parigi (2012), La Monnaie di Parigi (2012), la 52° Biennale di Venezia (2007), l’International Festival di Manchester (2009), Manifesta 7 di Rovereto (2008). Ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Rome Prize (2008), il Premio della Giovane Arte Italiana (2007), il Premio New York (2006), il Premio Internazionale della Performance (2005). Ha creato il gruppo musicale Ninos Du Brasil. 

Scarlett Rouge, artista, attrice e figlia di Michèle Lamy, inizia la sua carriera come performer all’età di quattro anni con la band The Visiting Kids. Fra il 1985 e il 1987 interpreta vari personaggi nelle controverse produzioni del padre, Richard Newton, famoso drammaturgo sperimentale. Nel 2002, si laurea al California Institute of the Arts. Fra le sue opere più recenti, che spaziano dalla pittura alla performance e dalla scultura al cinema, vi sono: Composition Poetique Quotidienne alla Youn Galerie di Montreal (2016), The Desert of Blythe, installazione creata con Anatol LaFayette per la Fresh Winds Bienn di Gardur, in Islanda (2016), Blithe Spirit alla Ghost Space Gallery di Torino (2013), Recits des Trois Perverses Femme Seulement alla Jancar Gallery di Los Angeles (2012), Art Jungle nei giardini della Venaria Reale (2012), In the Womb alla Antebellum Gallery di Hollywood (2010).

Con il sostegno di Fondazione Nuovi Mecenati, fondazione franco-italiana per la creazione contemporanea.

Credits


ideazione e realizzazione: Michèle Lamy, Nico Vascellari, Scarlett Rouge

Segui la triennale e scopri altri contenuti esclusivi

partners partners partners partners

© 2016 La Triennale di Milano – All Rights Reserved