Esposizioni internazionali

IX Triennale di Milano — 1951
Merce e Standard

Allestita nel Palazzo dell’Arte, nel Parco Sempione e nel quartiere del QT8, la IX Triennale, caratterizzata dall'apertura internazionale, comprende mostre dedicate a vari temi, dalla scenografia cinematografica e teatrale alla mostra Architettura, misura dell'uomo di Ernesto Nathan Rogers, Vittorio Gregotti e Giotto Stoppino, fino a La forma dell’utile di Lodovico Belgiojoso, Enrico Peressutti e Max Huber. Dal punto di vista artistico, spicca La scultura luminosa di Lucio Fontana, un tubo al neon che disegna un concetto spaziale sospeso sullo Scalone d’Onore.

  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato
  • Nessun risultato

Per tutte le richieste relative alla Collezione Permanente contattare collezione@triennale.org.
Per tutte le richieste relative all’archivio audiovisivo, di licenza audio o video, per l’accesso alle immagini di filmati, e per ricevere ulteriori informazioni contattare archivi@triennale.org.
Non è possibile concedere in licenza i fermi immagine in movimento o le pellicole dei film non di proprietà di Fondazione La Triennale di Milano.

Sitemap