Speak Listen Watch Make

Libri Belli Talks
Giulio Iacchetti

Talk
January 14, 2020, 6.00pm

The Libri Belli Talks series was launched with the aim of rediscovering Italian books of the past through their covers. Milanese designers and collectives will talk about the books that have inspired and influenced them most in a conversation with Livia Satriano, curator of the Libri Belli project since 2017. The first talk, on Tuesday, January 14th, will feature industrial designer Giulio Iacchetti, creative director at Danese, Dnd, Internoitaliano, MyHome, who also collaborated with companies including Abet Laminati, Alessi, Artemide, Ceramiche Refin, Fontana Arte, Foscarini, Magis, Moleskine and Pandora Design and won two Compasso d'Oro awards.

Credits

Speak Listen Watch Make is a program of meetings, installations, exhibitions, performances, plays, screenings, workshops and projects by Davide Giannella and Massimo Torrigiani/Fantom.
Photo: © Fabrizia Parisi

Related events

Collection and Archives

Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Sitemap