XXII Triennale di Milano

Algeria
The Song

Mostra

La partecipazione dell’Algeria presenta quindici prodotti di designer algerini, più una dozzina di progetti architettonici e urbani che rientrano nel tema Verso un ritorno ai valori del patrimonio ancestrale come risorse e stile di vita per un futuro incerto. Il potenziale dell’Algeria e le sue risorse locali possono essere messi a frutto mobilitando le competenze locali fondate sulla storia locale e regionale, che hanno una forte identità e sono promosse da processi di qualità: processi che dovrebbero diventare il fulcro di nuovi settori socioeconomici volti a rafforzare la patrimonializzazione di tali competenze.

Il pubblico – l’attore principale – può essere maggiormente coinvolto nell’appropriazione di queste risorse mobilitando le sue capacità, ritornando a tecniche passate di commercializzazione territoriale e promuovendo pratiche di comunità, come il sistema di irrigazione fougara adottato dalla città di Ghardaïa, nel sud dell’Algeria, e l’architettura di terra, testimonianza di diverse civiltà sparse per il paese. Queste tendenze alla valorizzazione e alla patrimonializzazione basate su sistemi economici competitivi accrescono la notorietà e l’attrattiva qualitativa delle regioni, che a loro volta incoraggiano il turismo. Esse favoriscono la sostenibilità ambientale e nello stesso tempo conservano le specificità locali. In questa nuova visione dello sviluppo territoriale, il sistema di valori sotteso ai processi di patrimonializzazione cerca di ridurre l’opposizione tra modernità e tradizione. Questo ritorno alla natura, unito al patrimonio culturale ancestrale, si riflette nella comparsa e nell’attivazione in questo spazio di un processo di mobilitazione, riconfigurazione e impatti territoriali. Queste risorse del patrimonio territoriale stanno diventando sempre più punti di attrazione: una serie di azioni collettive eterogenee verso uno sviluppo sostenibile e una qualità della vita accettabile in un futuro incerto.

Crediti

Mostra prodotta da:
Ministry of Culture, Ministry of Housing, Urban Planning and the City, Algerian Agency for Cultural Influence AARC

Commissione:
Ministero della Cultura Azzedine Mihoubi, Ministro, Ministero dell'Edilizia abitativa, Pianificazione urbana e sviluppo: Abdelwahid Temmar, Ministro; Ismail Oulebcir, Segretario generale presso il Ministero della Cultura; Abdelkrim Mecili, Direttore generale, Architettura e pianificazione urbana. Zahia Bencheikh, direttore per lo sviluppo e la promozione delle arti; Naima Rachedi, direttore della pianificazione urbana; Rachida Djender, direttore dell'architettura; Malik Mammeri, direttore della politica urbana; Fatima Zohra Aouali, direttore della cooperazione; Meriem Ait El Hara, capo del dipartimento di arti visive. 

Curatori:
Hellal Zoubir & Feriel Gasmi Issiakhem

Team:
Aissaoui Ryad scenografia, Matari Jamel Photographs

Finanziamento:
Ministero della Cultura e Ministero dell'Edilizia abitativa, dell'Urbanistica e della Città

Sostegno:
AARC Agenzia algerina per la diffusione culturale

Grazie a:
L’Ambasciata d'Italia in Algeria e il Centro Culturale Italiano per il loro supporto amministrativo e di monitoraggio

Highlights

Leila Mammeri

Nabila Kalache, Tchi Tchi

Karim Sifaoui

Eventi correlati

Partecipazioni Internazionali

Collezione e Archivi

Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Sitemap