Ingresso gratuito

Corrado Levi

Tra gli spazi

Mostra
Ingresso gratuito

Tra gli spazi è una mostra diffusa in tutto il Palazzo dedicata alla figura eclettica di Corrado Levi, architetto, artista, intellettuale, agitatore culturale, docente, critico, curatore, collezionista. La ricerca di Levi è ripercorsa attraverso una selezione dei suoi lavori più rappresentativi – installazioni site specific, interventi ambientali, sculture, oggetti di design, opere pittoriche, progetti architettonici – realizzati tra il 1982 e il 2019 e messi in dialogo con l’architettura di Triennale. La scelta di disseminare nei vari ambienti e spazi comuni le opere riflette la pratica e la poetica di Levi. L’artista opera sempre in una dimensione interstiziale, di passaggio e scivolamento tra le discipline e le tecniche. Animato dalla volontà di sviluppare l’arte anche attraverso contaminazioni e aperture a esperienze non artistiche, Levi sceglie e rielabora elementi del quotidiano e del banale, su cui interviene con piccoli gesti, caricandoli di nuovo senso, senza rinunciare a leggerezza e ironia e sempre con un forte rimando alla sfera personale e al proprio vissuto.

Crediti

A cura di: Joseph Grima e Damiano Gullì

Highlights

Gioielli guaritori per Cinzia Ruggeri
Corrado Levi 1986

Lampada Edipo
Corrado Levi 2003
Italianesting e Fabbrica EOS

Panchina rosa triangolare
Corrado Levi con il Collettivo R.O.S.P.O. della Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano 1989

Piercing Baci urbani
Corrado Levi con il gruppo Cliostraat 1996

Roca’s Pub
Corrado Levi 1999

Poema in colori
Corrado Levi 1991

Eventi correlati

Collezione e Archivi

Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Sitemap