FOG Performing Arts Festival

Éric Minh Cuong Castaing

L’Âge d’or

Proiezione

Il 20 e 21 marzo dalle 10.30 alle 19.30
Durata: 21'

L’Âge d’or è un cortometraggio che si muove poeticamente tra il genere documentario e la fiction. Realizzato tramite l’uso di nuove tecnologie, il lavoro è un esperimento coreografico nato dall’incontro tra un gruppo di bambini e ragazzi con disturbi motori e la compagnia di danzatori del Balletto di Marsiglia. Creato dal pluripremiato coreografo e artista visivo Éric Minh Cuong Castaing, a partire da una residenza di un mese in un istituto medico specializzato, il film coglie le emozioni dei bambini che partecipano all’esperienza inclusiva della danza e alla magia della realtà virtuale. Un progetto video provocatorio che dà rilievo a particolarità fisiche e sensoriali e celebra l’estetica vissuta dei corpi in movimento.

Éric Minh Cuong Castaing è un coreografo e artista visivo, associato del Balletto Nazionale di Marsiglia (2016-2019). Diplomato alla scuola dell’immagine Gobelins di Parigi, crea lavori con la sua compagnia Shonen, combinando danza, arte visiva e nuove tecnologie. Formatosi originariamente in hip hop, ha successivamente studiato la tradizione del Butoh e quella della danza contemporanea. I suoi lavori sono stati presentati in tutta Europa (National Center for Dance, 104 Paris, MAC Créteil, Tanzhaus Dusseldorf, Tanzquartier Vienna) e ricevono il sostegno del Ministero della Cultura Francese. Ha ricevuto numerosi premi: premio LE BAL-ADAGP per la giovane creazione 2019, Audi Talents 2017, Dream of a digital draft SCAM, premio digitale Lagardère, Sacd–Beaumarchais danza coreografica, primo premio Diversity Foundation, PULSAR). In progetti interdisciplinari collabora con artisti del calibro di Alessandro Sciarroni e Pauline Simon, registi teatrali quali Silvia Costa, registi cinematografici quali Mathilde Suppe e la scultrice Anna Tomaszeski.

...altro

Crediti

Ideazione: Éric Minh Cuong Castaing, Marine Relinger 
Collaborazione artistica: Silvia Costa 
Realizzazione: Éric Minh Cuong Castaing 
Produzione: Insolence Productions, Anne-Lise Mallard, Vincent Antonini 
Interpretazione: Éric Minh Cuong Castaing, Aloun Marchal, Silvia Costa, i bambini del centro Saint-Thys (Myriam Abdallah Ikram, Sarah Amani Bels, Maëlle Cavin, Sarah Curel, Yannis Ferchichi, Lea Genovese, Seyit Ali Gonul, Lilian Meconi, Océane Sanchez, Lucie Satti), i danzatori del Balletto Nazionale di Marsiglia 
Direzione fotografica: Marc Da Cunha Lopes 
Musiche originali: Alexandre Bouvier 
Coproduzione, supporto: Audi Talents 2017, Festival de Marseille, Ballet National de Marseille, Ministero della Cultura Francese DGCA Delegazione Danza, Consiglio Regionale Provenza-Alpi-Côte d’Azur, CNC-CVS, DICRéAM, Tanzhaus NRW Düsseldorf, Città di Marsiglia, Festival Parallèle 
Con l’assistenza dell’istituto di educazione motoria Saint-Thys (Marsiglia)
Con l’assistenza di: Saint-Thys Motor Education Institute (Marseilles)
Il progetto è parte di Un regard sur la France III, sostenuto da Nuovi Mecenati

Highlights

Collezione e Archivi

Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Sitemap