FOG Performing Arts Festival

mdi ensemble/Sebastiano D’Ayala Valva

Giacinto Scelsi e Il primo moto dell’immobile

Concerto
18 marzo 2020, ore 19.00

Durata concerto: 20'
Durata film: 120'
Precede la proiezione il concerto di mdi Ensemble

Momento cruciale nella programmazione del Festival, Lectio Magistralis è un’occasione di riflessione sulla relazione tra il teatro e la società contemporanea, attraverso lo sguardo originale di Stefan Kaegi, regista e autore di spettacoli, performance radiofoniche, film e installazioni del pluripremiato collettivo Rimini Protokoll. Un incontro imperdibile con uno dei più geniali creatori del teatro contemporaneo, che vuole essere innanzitutto un invito a esplorare relazioni e legami, interrogando gli strumenti e i linguaggi del teatro per aprire prospettive inaspettate sulla realtà e le sue trasformazioni.

Sebastiano d’Ayala Valva è nato a Londra nel 1978 da padre italiano e madre inglese. Vive a Parigi, dove nel 2003 ha conseguito la laurea in Giornalismo all’Institut d’Études Politiques. Dal 2005 si dedica alla scrittura e alla regia di documentari per la televisione francese: Anche i travestiti piangono (2007), Angel (2009), Adapté(s) (2012), Performants Autrement (2016). Il suo documentario La Casa del Padre (2009) è stato presentato al Torino Film Festival. Il primo moto dell’immobile (2018) è stato acquistato da ARTE ed è andato in onda su La Lucarne, canale dedicato ai documentari d’autore, dopo essere stato presentato al Torino Film Festival e all’IDFA - International Documentary Film Festival Amsterdam.

mdi ensemble si forma a Milano nel 2002 e da subito si relaziona con importanti compositori quali Helmut Lachenmann, Gérard Pesson, Stefano Gervasoni, con l’esecuzione di diverse première di giovani compositori emergenti. Nel 2017 viene insignito del Premio Speciale Una Vita nella Musica, assegnato ogni anno dal Teatro la Fenice di Venezia. Mdi ensemble è artist-in-residence presso il festival Milano Musica a partire dal 2012, e ospite delle più importanti istituzioni musicali italiane e straniere. Dal 2015 cura a Firenze il ciclo di concerti “Contrasti – Le sonorità del ‘900”, realizzato al Museo Novecento ed inserito nel calendario di Estate Fiorentina. Nel 2016 assume inoltre la direzione artistica di “Sound of Wander”, rassegna di concerti, incontri e masterclass nella città di Milano. Sempre a Milano, è membro fondatore di Contemporary Music Hub, una rete che unisce diverse realtà milanesi dedite alla musica contemporanea. 

...altro

Info

Progetto inserito nel programma Parla Ascolta Guarda Fai

Crediti

Flauto: Sonia Formenti
Clarinetto: Paolo Casiraghi
Violino: Lorenzo Gentili – Tedeschi
Viola: Paolo Fumagalli
Violoncello: Giorgio Casati

Highlights

Collezione e Archivi

Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Veduta della Torre Littoria
Veduta della Torre Littoria
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Sitemap