Parla Ascolta Guarda Fai

Libri Belli Talks
The Ladies’ Room

Incontro
11 febbraio 2020, ore 18.00

Libri Belli nasce con l'obiettivo di riscoprire i libri italiani del passato attraverso le loro copertine. Designer e collettivi milanesi, in conversazione con Livia Satriano, che dal 2017 è curatrice del progetto, presenteranno al pubblico i volumi che più li hanno ispirati e influenzati. Martedì 11 febbraio, il terzo appuntamento vede protagonista The Ladies’ Room, un progetto fondato a Milano nel 2016 da Ilaria Bianchi, Agustina Bottoni, Astrid Luglio e Sara Ricciardi. Il loro lavoro riflette sul design contemporaneo attraverso la costruzione di artefatti ed esperienze, concepite per affiancare al ruolo autonomo del designer la necessità di un’esperienza collaborativa multidisciplinare, sperimentale e fluida.

Crediti

Parla Ascolta Guarda Fai è il programma diretto da Umberto Angelini, Direttore Artistico di Triennale Milano Teatro, e curato da Davide Giannella e Massimo Torrigiani/Fantom.
Foto di: © Laura Baiardini

Eventi correlati

Collezione e Archivi

Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Sitemap