Nuovo sito in Beta
Ingresso gratuito

Urban Center
Milano 2030

Installazione

Milano partecipa alla XXII Esposizione Internazionale della Triennale di Milano inaugurando la nuova sede dell’Urban Center e, al suo interno, la mostra Milano 2030.

Un luogo pubblico di narrazione, ricerca e discussione, candidato a diventare un nuovo punto di riferimento e di contatto per le istituzioni, i professionisti, per tutti coloro che vogliano avvicinarsi ai temi dello sviluppo della città. L’Urban Center accoglierà una serie di eventi pubblici organizzati dal Comune di Milano dedicati al piano Milano 2030, come la forestazione urbana, il recupero del patrimonio edilizio pubblico, la rigenerazione delle piazze e la valorizzazione dei quartieri.

All’interno del nuovo Urban Center la mostra Milano 2030, realizzata sotto la direzione artistica di Ippolito Pestellini Laparelli e curata dal collettivo di ricerca e design Fosbury Architecture. Dal 30 aprile è in mostra anche il vincitore del “Concorso internazionale per la redazione del Masterplan di rigenerazione degli Scali Farini e San Cristoforo a Milano”, promosso da FS Sistemi Urbani e COIMA SGR in collaborazione con il Comune di Milano. Si tratta del masterplan AGENTI CLIMATICI del team coordinato da OMA e Laboratorio Permanente, che è sottoposto a un processo di Consultazione Pubblica per giungere a una proposta di rigenerazione delle aree che sia il più possibile condivisa e partecipata. Rispondendo a un sondaggio sul progetto i cittadini potranno esprimere suggerimenti e valutazioni.

Crediti

Mostra prodotta da:
Comune di Milano
Giuseppe Sala, Sindaco; Pierfrancesco Maran, Assessore a Urbanistica, Verde e Agricoltura

Team:
Ippolito Pestellini Laparelli, direzione artistica
Fosbury Architecture, allestimento e curatela
Matteo Ghidoni ed Enrico Dusi, progetto architettonico

Eventi correlati

Anteprima Archivio Digitale

L'archivio digitale sarà disponibile a partire da luglio 2019

XIV Triennale di Milano, 1968<br/>Scalone d’Onore
XIV Triennale di Milano, 1968
Scalone d’Onore
V Triennale di Milano, 1933<br/>Facciata verso il parco Sempione e il Palazzo d’onore con il Gran Caffè Ferrario, sullo sfondo la Torre Littoria in costruzione, foto Crimella
V Triennale di Milano, 1933
Facciata verso il parco Sempione e il Palazzo d’onore con il Gran Caffè Ferrario, sullo sfondo la Torre Littoria in costruzione, foto Crimella
X Triennale di Milano, 1954<br/>Partecipazione statunitense, Abitazione a cupola geodetica Füller, Roberto Mango
X Triennale di Milano, 1954
Partecipazione statunitense, Abitazione a cupola geodetica Füller, Roberto Mango
XIII Triennale di Milano, 1964<br/>Amache “Redes Philomeno”, sezione del Brasile
XIII Triennale di Milano, 1964
Amache “Redes Philomeno”, sezione del Brasile
Sitemap