FOG Vol. 2

Francesco Luzzana

object oriented choreography (wisiwyg)

Performance

Prima assoluta
Durata: 20’

Nei giovani ricerco interiorità, sensibilità, e capacità di abbandonarsi al movimento e all’originalità.

Ariella Vidach

Grande spazio alla giovane coreografia con tre lavori realizzati appositamente per FOG in collaborazione con Ariella Vidach – AiEP. object oriented choreography (wisiwyg) di Francesco Luzzana è una lecture performance sospesa tra reale e virtuale che esplora le potenzialità e le contraddizioni della cultura postdigitale. L’esplorazione di un ambiente virtuale permette al performer una rilettura della complessità contemporanea nella forma del movimento. 

Francesco Luzzana è diplomato in Nuove Tecnologie dell’Arte all’Accademia di Brera. Collabora con diverse realtà come Non-Linear, Aiep e Studio Azzurro e presenta i propri lavori in diverse rassegne e festival italiani. La sua pratica abbraccia diversi ambiti che vanno dalla danza al creative coding, dall’interaction design alla scrittura. La sua ricerca ha come fulcro il concetto dell’abitare un territorio post-digitale, esplorandone i contorni, le contraddizioni e le possibilità.

...altro

Crediti

Di e con: Francesco Luzzana con Sofia Casprini
Un progetto di FOG Triennale Milano Performing Arts
In collaborazione con: Ariella Vidach AiEP

Calendario

giovedì 5 novembre 2020, ore 19.30
venerdì 6 novembre 2020, ore 19.30

Eventi correlati

Promozioni

Promo Danza

La promozione consente di vedere a 15 euro Frequencies of gesture di Andrea Giomi/Martina Zena, object oriented choreography (wisiwyg) di Francesco Luzzana e il terzo spettacolo della serata, in via di definizione. 

Collezione e Archivi

Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta della Torre Littoria
Veduta della Torre Littoria
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Sitemap