Parla Ascolta Guarda Fai

Radio Raheem

Speciale

Dal 15 gennaio al 6 marzo 2020, Radio Raheem si trasferisce all’interno degli spazi di Triennale Milano, trasmettendo tutti i giorni dalle 11.00 alle 20.00, proponendo, in aggiunta al normale palinsesto, contenuti speciali creati per Parla Ascolta Guarda Fai. Durante i due mesi di residenza, verranno ospitati più di 200 artisti, musicisti e contributor italiani e internazionali che animeranno il booth radio di Triennale con interventi musicali, video e talk; inoltre il palinsesto si arricchirà di interviste, approfondimenti e contenuti dal vivo creati in esclusiva con gli artisti.

Radio Raheem è una web radio indipendente, uno spazio fisico, un aggregatore di persone, un contenitore e creatore di cultura. Fa della qualità, della credibilità e della varietà del contenuto i suoi principali punti di forza. Ricerca, seleziona, e trasmette quotidianamente programmi ed ospiti italiani ed internazionali. Dalla sua fondazione nel 2017 si rivolge ad un pubblico curioso che desidera esplorare e capire meglio il mondo che ci circonda.

...altro

Crediti

Parla Ascolta Guarda Fai è il programma diretto da Umberto Angelini, Direttore Artistico di Triennale Milano Teatro, e curato da Davide Giannella e Massimo Torrigiani/Fantom.

Collezione e Archivi

Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Sitemap