FOG Performing Arts Festival

We Are Müesli

WER IST WER

Performance

25 marzo, 1, 2, 7, 8, 10, 11, 14 aprile ore 17.30, 19.30, 21.30
26, 27, marzo, 3, 9, 15 aprile alle ore 17.30, 21.30
31 marzo alle ore 17.30
28 marzo e 5 aprile ore 11.00, 17.30, 21.30
29 marzo ore 11.00, 17.30, 19.30, 21.30
4 aprile ore 11.00
Durata: 90'–120'
L’escape room è a prezzo fisso indipendentemente dal numero dei partecipanti (minimo 2, massimo 10)

A trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino, We Are Müesli progetta un’esperienza interattiva che combina la ricerca storica con la sperimentazione e il gioco. WER IST WER è una escape room in cui i visitatori indagano nove personaggi (interpretati da attori e attrici), interagiscono con registrazioni video e scelgono uno dei quattro finali possibili. Nessuno sfugge al monitoraggio: i partecipanti stessi sono sottoposti a un "Test di Conformità” da parte dello SCHLOSS (Servizio di Chiarificazione della Lealtà e dell’Orientamento per la Sicurezza dello Stato). Tra narrazione, video-installazione e puzzle investigativo, il pubblico si troverà immerso in un mondo kafkiano, costruito attorno a regole e forme di controllo.

We Are Müesli è uno studio di design indipendente fondato nel 2013 a Milano da Claudia Molinari e Matteo Pozzi. La loro attività creativa si realizza in esperienze narrative interattive a tema storico e artistico. Tra le altre, CAVE! CAVE! DEUS VIDET. (2013), pluripremiata visual novel sul pittore olandese Jheronimus Bosch; il docu-game sulla Resistenza Italiana Venti Mesi (2015); la ballata interattiva sul patrimonio culturale siciliano The Great Palermo (2016), primo videogioco a entrare nella Selezione del design award Compasso d’Oro ADI. Con il sostegno di iC Innovazione Culturale di Fondazione Cariplo, We Are Müesli è al lavoro dal 2018 sulla serie di escape games Dewey Rooms: l’inchiesta giornalistica giocabile Colpo di Stato e l’esperienza dal vivo WER IST WER, la cui prima edizione (Torino, 2019) è stata realizzata nell’ambito del Bando ORA! Produzioni di cultura contemporanea della Fondazione Compagnia di San Paolo.

...altro

Crediti

Una produzione di: We Are Müesli – Claudia Molinari e Matteo Pozzi
Con la collaborazione di: Paolo Tajé (Game Design & Development), Benedetta Pierfederici (Ricerca storica e sceneggiatura), Nicolò Marchetti, Federico Gambarana (Visual Design)
Allestimento: Arpconcept
Video: Marco Ligabue
Interpreti: Giovanni Avalle, Nathalie Bernardi, Federica Crisà, Pietro Giau, Francesca Puopolo, Matteo Rocchi, Igor Toniazzo, Vincenzo Valenti, Rossella Vicino
Con il sostegno di: ORA! Produzioni di Cultura Contemporanea - Compagnia di San Paolo. Nell’ambito del progetto Dewey Rooms, con il sostegno di iC Innovazione Culturale - Fondazione Cariplo]

Highlights

Collezione e Archivi

Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Sitemap