Urban Center – 13 Progetti per 130 incontri

Un ampio programma anima l’Urban Center nel 2020: dallo spazio pubblico alla scuola, dalle politiche di genere alle Olimpiadi, sono vari i temi e le modalità che verranno messi al centro del dibattito nel corso di 130 incontri.

Sex & the city

Incontro

Sex & the city è una lettura di genere degli spazi urbani che persegue il superamento dei dualismi conflittuali tra maschile e femminile, produzione e riproduzione, spazio pubblico e spazio privato.

Città ex post

Incontro

Nella città ex post la domesticità è circolare, sta in parte dentro ed in parte fuori. L’indagine mira a comprendere come la qualità domestica tipica della casa lavori e possa lavorare anche in ambito urbano.

Hacking monuments

Incontro

Il programma Hacking Monuments, curato da Simona Da Pozzo per Ex-voto Radical Public Culture, indaga i monumenti scultorei e la loro fruizione attraverso le azioni di hackeraggio di cui sono spesso protagonisti.

I Ching: 10 conversazioni su cultura e città in trasformazione

Incontro

C’è vita oltre la competizione tra città? La cultura ha un ruolo fondamentale nella costruzione dell'immagine delle città, ma non può continuare a essere trattata come un dispositivo di marketing.

© Filippo Romano

MEGA-EVENTS AND THE CITY

Conferenza

Il rapporto tra mega-eventi e città sta cambiando. I mega-eventi sono stati sinonimo di grandi investimenti in nuovi edifici, infrastrutture e progetti urbanistici, il ciclo “Mega-events and the City” alimenterà il dibattito pubblico su questi temi, attraverso casi studio ed esperti internazionali, workshop, riflessioni e lezioni.

© Filippo Romano

Milano versus

Laboratorio

La recente crescita economica e culturale di Milano ha coinciso con la definizione di un “modello Milano”: ma la città è davvero la locomotiva d’Italia o si tratta di uno sviluppo estrattivo a discapito di altri territori?

Mobility as urban factor

Laboratorio

Mobility as Urban Factor è l’occasione per mettere a confronto una serie di soggetti che si occupano di città attraverso varie discipline, per avviare delle conversazioni sul tema della mobilità e dello spazio pubblico, contestualmente alla crisi ambientale che stiamo attraversando.

Natura Italia
Politiche e buone pratiche – Territori e comunità locali

Laboratorio

Un ciclo di conferenze, dibattiti pubblici e laboratori didattici per raccontare luoghi; condividere politiche, buone pratiche e iniziative dal basso; e per ragionare sul futuro delle aree protette, proponendo strategie di tutela, conservazione e valorizzazione.

Nel perimetro

Incontro

La chiave di racconto proposta dall’editore Sebastiano Leddi e dall’autore e regista Francesco G. Raganato è quella della fotografia, cioè dell’utilizzo dell’immagine per raccontare, analizzare e ipotizzare la trasformazione di Milano in tutti i suoi aspetti, dalle architetture alle persone, dal centro alle periferie.

Nudge in

Incontro

L’associazione Innovare per Includere propone “Nudge IN Milano”, 10 incontri per 10 luoghi che ce l’hanno quasi fatta. Storie che abbiamo scelto come quasi-simbolo della trasformazione urbana, culturale e sociale di Milano.

Pops up?

Laboratorio

I POPS (Privately Owned Public Spaces), sono spazi pubblici di proprietà privata, realizzati e gestiti da privati e aperti al pubblico. Fenomeno predominantemente “Atlantico”, e tradizionalmente di usi soprattutto a New York e a Londra, sembrano essere sintomatici del successo economico delle città che li ospitano e Milano sembra confermare la regola.

Scuola patrimonio urbano

Conferenza

Il progetto intende approcciare il “campo dell’istruzione” da una prospettiva urbana e riportarlo al centro del dibattito pubblico.

100 Public Spaces for Milan

Incontro

100 Public Spaces for Milan propone un lavoro sulla città, un laboratorio coinvolgente per i cittadini, che possa fornire riflessioni progettuali, pensieri in forma di spazi, spunti per procedere lungo il percorso verso un nuovo progetto urbano di qualità.

Sitemap