Social

Segui la Triennale e scopri altri contenuti esclusivi

Orari di apertura

Oggi siamo aperti dalle 10.30 alle 20.30

Orari di apertura

Oggi siamo aperti dalle 10.30 alle 20.30

CALL FOR PAPERS
BRUNO ZEVI
DIALOGHI SULLA MODERNITÀ

Nel centenario della nascita 1918-2018

READ THIS PAGE IN ENGLISH

 

FINALITÀ E CONTENUTI

La call for papers promossa dalla Triennale di Milano intende raccogliere tesi di dottorato, studi storico-critici inediti o pubblicati, in cui sia analizzata la figura e il lavoro di Bruno Zevi. In particolare la call vuole valorizzare l’integralità dell’opera di Bruno Zevi nella stretta convergenza tra impegno critico, come storico dell’arte e dell’architettura, nell’impegno divulgativo, quale fondatore di Metron e di L’Architettura – Cronache e storia, nella vita professionale come architetto operante e nei rapporti con i contemporanei, nell’impegno civile, quale politico e promotore di battaglie sociali.

Carattere costante della sua opera è stato il colloquio con la modernità finalizzato a coglierne le nuove dimensioni negli aspetti poliedrici e complessi con cui si presentava e che tanto hanno segnato il suo apporto critico e la “visio” dei fenomeni contemporanei. Su questa articolazione non impone una lettura, ma amplia un processo di assimilazione e percezione degli stimoli che sviluppa nella capacità di vedere e di insegnare a vedere non solo l’architettura, dando vita, così, ad un metodo critico unico. Di questa articolazione di posizioni e di intenti, la call fa propri i contenuti promuovendone il più ampio dibattito attraverso il lavoro degli studiosi.

I materiali pervenuti e selezionati daranno luogo a workshop tematici organizzati nell’ambito del Convegno internazionale dal titolo Bruno Zevi. Dialoghi sulla modernità in occasione del centenario della nascita di Bruno Zevi, che si svolgerà presso la Triennale di Milano il 12 giugno 2018.

 

TEMI DELLA CALL

Tesi di laurea, tesi di dottorato o studi pubblicati tra 1990 e il 2017 inerenti la figura e il lavoro di Bruno Zevi in cui siano stati sviluppati i seguenti temi singolarmente o interrelati tra loro:

– editoria di Architettura, divulgazione della cultura architettonica;
– insegnamento della storia dell’architettura;
– difesa ambientale e restauro;
– territorio, paesaggio e paesaggistica;
– urbanistica;
– rapporti con gli architetti;
– critica e storia dell’architettura;
– impegno politico e civile.

 

CHI PUÒ PARTECIPARE

Il bando è aperto a laureati, dottorandi, dottori di ricerca, docenti.

 

MATERIALE DA CONSEGNARE

I partecipanti dovranno inviare tesi o pubblicazioni in formato Pdf (max 30 Mb).
I lavori inviati possono essere inediti o già pubblicati.
Il materiale dovrà essere inviato, insieme alla scheda di partecipazione, al seguente
indirizzo: centenariozevi@triennale.org con le seguenti informazioni obbligatorie:

– nome / cognome dell’autore;
– titolo della tesi o pubblicazione;
– tema della tesi o pubblicazione con riferimento agli argomenti sopra elencati.

La mail avrà come oggetto: Call for papers / Dialoghi sulla modernità / Centenario Bruno Zevi

 

CONDIZIONI DI ESCLUSIONE

Sono esclusi dalla partecipazione al concorso:

– i membri della Triennale di Milano;
– i relatori del convegno che si terrà il 12 giugno 2018 alla Triennale di Milano;
– i parenti, i dipendenti e/o i datori di lavoro delle persone di cui sopra.
Il mancato rispetto, parziale o totale, di quanto prescritto dai precedenti articoli costituisce causa irrevocabile di esclusione dal concorso.

 

COMMISSIONE e SELEZIONE

I materiali raccolti saranno sottoposti a valutazione e selezione da parte dei relatori del convegno Bruno Zevi. Dialoghi sulla modernità che si terrà il 12 giugno 2018 alla Triennale di Milano. Relatori: Marco Biraghi, Stefano Boeri, Alberto Ferlenga, Emanuele Fiano, Fulvio Irace, Carlo Olmo, Luca Zevi. Coordinatori: Renzo Bassani, Arianna Panarella.
I lavori selezionati (massimo 5) saranno invitati a partecipare alla giornata di studio che si terrà presso la Triennale di Milano. Per questa occasione sarà richiesto l’invio del formato cartaceo da archiviare nella Biblioteca del Progetto della Triennale. L’esito della call sarà comunicato tramite e-mail ai singoli partecipanti e pubblicato sul sito della Triennale di Milano.

 

SCADENZE

– Apertura call il 1° marzo 2018.
– Consegna materiali entro la mezzanotte del 15 maggio 2018 (la scadenza del 15 aprile è stata prorogata). Non saranno accettate e-mail spedite dopo la data e l’orario indicati.
– Eventuali domande devono pervenire al seguente indirizzo centenariozevi@triennale.org entro il 1° aprile 2018.
– Entro il 25 maggio 2018: comunicazione dei vincitori.
– Convegno: 12 giugno 2018 presso la Triennale di Milano.

 

CESSIONE DEI DIRITTI

Partecipando al concorso i concorrenti:

– garantiscono che il progetto è inedito e si assumono personalmente ed esclusivamente ogni responsabilità rispetto al progetto presentato in relazione a eventuali violazioni di brevetti e diritti d’autore facenti capo a terzi;
– garantiscono di avere proprietà esclusiva del materiale presentato, di essere interamente titolari dei diritti d’autore (copyright) dello stesso, e che i propri diritti di proprietà e d’autore (copyright) non sono gravati da alcun atto che ne limiti l’efficacia;
– garantiscono di avere ottenuto il rilascio delle dovute liberatorie per ogni documento o immagine riprodotta, sollevando i Soggetti Banditori e i partner del presente concorso da qualsiasi conseguenza dovesse derivare dalla pubblicazione e/o utilizzo del materiale in violazione di diritti di terzi ai sensi del D.lgs. n. 196 del 30.06.2003;
– autorizzano, ai sensi del D.lgs. n. 196 del 30.06.2003, il trattamento da parte dei Soggetti Banditori, con mezzi informatici o meno, dei dati personali ed il loro utilizzo per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso e alle iniziative collegate;
– autorizzano la Triennale di Milano alla pubblicazione del nome dell’autore e del titolo del testo selezionato su pubblicazioni varie, sia cartacee che su web e all’archiviazione del testo presso Biblioteca del Progetto della Triennale di Milano.

 

ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

L’adesione alla call for papers comporta la totale accettazione del presente Regolamento.
Il partecipante dichiara di aver preso visione e accettare integralmente, in tutti i suoi punti, il presente documento.

 

SCARICA IL BANDO

SCARICA LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

INFORMAZIONI

Per informazioni inviare una e-mail al seguente indirizzo: centenariozevi@triennale.org.

 

SOGGETTO BANDITORE
La Triennale di Milano
Viale Alemagna 6 – Milano

A CURA DI
Renzo Bassani e Arianna Panarella

MEDIA PARTNER
Il Giornale dell’Architettura

partners partners partners partners

© 2016 La Triennale di Milano – All Rights Reserved