Nuovo sito in Beta

XXII Triennale di Milano

Broken Nature: Design Takes on Human Survival

Mostra

Broken Nature è un’indagine approfondita sui legami che uniscono gli uomini all’ambiente naturale e che nel corso degli anni sono stati profondamente compromessi, se non completamente distrutti. Broken Nature, analizzando vari progetti di architettura e design, esplora il concetto di design ricostituente e mette in luce oggetti e strategie, su diverse scale, che reinterpretano il rapporto tra gli esseri umani e il contesto in cui vivono, includendo sia gli ecosistemi sociali che quelli naturali.

La mostra include anche alcuni lavori commissionati appositamente ad Accurat, Formafantasma, Neri Oxman e Sigil Collective.

Crediti

A cura di:
Paola Antonelli

Team curatoriale:
Ala Tannir, Laura Maeran, Erica Petrillo e Laurie Mandin (intern)

Coordinatrice del progetto:
Laura Agnesi

Responsabile delle relazioni internazionali:
Marco Sammicheli

Immagine coordinata:
Anna Kulachek con Dario Zampiron

Allestimento:
Studio Folder (Elisa Pasqual e Marco Ferrari) e Matilde Cassani

Catalogo:
Triennale Milano in partnership con Electa

Progetto grafico del catalogo:
Anna Kulachek e Studio Folder

Responsabili editoriali:
Edoardo Bonaspetti e Stefano Cernuschi

Highlights

Broken Nature Portrait #1
Formafantasma – Ore Streams

Futurefarmers (Amy Franceschini), Seed Procession, 2016. Seed Journey. 2016 - ongoing. Photo: Monika Lovdahl. Courtesy Futurefarmers

buro BELÉN (Brecht Duijf, Lenneke Langenhuijsen), SUN+, UPF8 and UPF20 Wearable. 2018. Photo: Jantien Roozenburg. Courtesy the designers

Jorge Mañes Rubio and Amanda Pinatih, Design Museum Dharavi. 2016. Photo: Courtesy the designers

Stephan Bogner, Philipp Schmitt and Jonas Voigt, Raising Robotic Natives, Bottle Feeder. 2016. Photo: Courtesy the designers

Capsula Mundi, Anna Citelli e Raoul Bretzel

Eventi correlati

Promozioni

Fridays for Future

Tutti i venerdì dalle 10.30 alle 14.00 gli studenti in possesso di un tesserino che ne attesti lo status accedono gratuitamente alla XXII Triennale di Milano Broken Nature: Design Takes on Human Survival.

Scuole

In occasione della XXII Esposizione Internazionale, Triennale Milano offre gratuitamente l’ingresso con visita guidata e, se richiesti, i laboratori tematici per tutte le classi fino alla quinta della scuola secondaria di secondo grado. 

Partecipazioni Internazionali

MOSTRE

Il biglietto è unico per la XXII Triennale di Milano e per il Museo del Design Italiano

Prezzo
Prezzo
Intero
18€
Studenti
Studenti di ogni ordine e grado purché in possesso di un'attestazione (libretto
14€
Under 26
14€
Over 65
14€
Disabile
Visitatore con disabilità al 100% o indennità di accompagnamento
14€
Repower
Dipendenti e clienti Repower e loro accompagnatori
14€
ATM
Dipendenti e funzionari ATM e possessori Abbonamento Annuale ATM con Carta Club ATM o ricevuta acquisto.
13€
Giornalista
Ingresso gratuito
Giovani fino ai 16 anni
Ingresso gratuito
Fridays for Future
Tutti i venerdì dalle 10.30 alle 14.00 gli studenti in possesso di un tesserino che ne attesti lo status accedono gratuitamente alla XXII Triennale di Milano Broken Nature: Design Takes on Human Survival.
Ingresso gratuito
Amici della Triennale
Ingresso gratuito
ICOM
Ingresso gratuito
Abbonamento Musei Lombardia
Ingresso gratuito
M-ID Card
Ingresso gratuito
Accompagnatore gruppi
Ingresso gratuito
Accompagnatore disabile
Previsto quando il disabile ha 100% invalidità o indennità di accompagnamento
Ingresso gratuito

Anteprima Archivio Digitale

L'archivio digitale sarà disponibile a partire da luglio 2019

X Triennale di Milano, 1954<br/>Abitazione a cupola geodetica, Richard Buckminster Füller, Roberto Mango, foto Fotogramma
X Triennale di Milano, 1954
Abitazione a cupola geodetica, Richard Buckminster Füller, Roberto Mango, foto Fotogramma
XII Triennale di Milano, 1960<br/>Sculture in vetro prodotte da Glasfabriek Leerdam
XII Triennale di Milano, 1960
Sculture in vetro prodotte da Glasfabriek Leerdam
XIV Triennale di Milano, 1968<br/>Scala elicoidale del Palazzo dell’Arte durante l’occupazione
XIV Triennale di Milano, 1968
Scala elicoidale del Palazzo dell’Arte durante l’occupazione
IX Triennale di Milano, 1951<br/>Atrio, Luciano Baldessarri e Marcello Grisotti
IX Triennale di Milano, 1951
Atrio, Luciano Baldessarri e Marcello Grisotti
Sitemap